Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi chiamo Rosa...
00. GALLERIA - i miei dipinti
01. Vincent Van Gogh
02. Paul Gauguin
03. Eugene Delacroix
04. Il Sublime...
05. Gustavo Rol
06. I Preraffaelliti
07. Frida Kahlo
08. I Viaggiatori dell'Infinito
09. wwNw
BIBLIOGRAFIA E FONTI
Eventi & Mostre
I MIEI OSPITI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
20.Fanny Waugh

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
William Holman Hunt rimase scapolo a lungo fino all’incontro con Fanny Waugh che sposò nel 1865. L’anno successivo partirono per Firenze, avendo in progetto un viaggio per l’Oriente, ma un’epidemia di colera, a Marsiglia, prolungò di mesi la sosta in Italia. L’artista progettò, allora, un’opera percorsa da un’atmosfera intima: “Isabella e il vaso di basilico”, ispirandosi al poema di Keats che si basava su una novella di Boccaccio.

Possiamo scoprire Hunt concepire ed esprimere una figura di donna morbidamente femminile, che appare nel pieno della sua bellezza. Isabella poi, con il capo reclinato, i lunghi capelli sciolti e l’abito leggero, quasi trasparente - a dare un tocco di sensuale naturalezza al corpo – è anche lo specchio profondo d’una consapevole e interrotta felicità. Il soggetto, nato come un segno dell’amore per Fanny, diventerà di lì a poco un vero pegno alla loro breve unione. La moglie, infatti, morì il 20 dicembre 1866, a Firenze, qualche settimana dopo la nascita del loro bambino. Hunt, addolorato, scriverà agli amici dicendo di cercare l’immersione totale in quella tela, a cui lavorava dalla mattina alla sera. Tornerà in Inghilterra nel settembre del 1867, portando con sé il figlio, il piccolo Cyril Benone.

Mentre termina il dipinto in memoria della moglie il padre di lei, George Waugh, gli commissiona il ritratto della figlia Edith, che stava per compiere ventun’anni. La ragazza, durante il periodo di posa, gli confesserà il proprio amore. L’artista è sorpreso e turbato, ma si trattava di una situazione complessa, e non solo per i diciannove anni di differenza; per la legge inglese, infatti, un matrimonio del genere sarebbe stato illegale. Holman Hunt, considerando la situazione, deciderà per il formidabile deterrente della lontananza. Andò via, prima a Firenze poi, nel 1869, alla volta del
Medio Oriente. Agli oli come “La piana di Israele dalle alture sopra Nazareth” (1870-77), e agli acquerelli paesaggistici, veramente stupendi, si alterna un’opera impegnativa, a soggetto sacro. Il “realismo simbolico” di Hunt, avrà pieno risalto ne “L’ombra della morte”. L’attenzione è posta sul lavoro umano del Cristo falegname - di legno è fatta la croce - sulla condivisione della fatica quotidiana con ogni uomo, ma l’ombra proiettata sul muro è preludio del suo ruolo divino, attraverso il sacrificio e la morte. Se osserviamo l’ombra, vedremo che va a toccare quegli stessi attrezzi da falegname, appesi al muro, che serviranno ad inchiodarlo alla croce. Persino il “filo a piombo”, la cui estremità ricorda un cuore, inserito nell’ombra sulla parete, è perfettamente allineato con il cuore vivente del Cristo.
© Rosa Cassino - 2002 - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare i testi senza autorizzazione.

Bibliografia >>>
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.

Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!



Vuoi un regalo dal SurjaRing?
clicca qui





Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.