Default text, this is the text that 3.x browsers will see You can have lot's of ˜ here in stead. Or you can use a script to write in text only if it's Netscape 4 (you have to do that so that the layer gets some content or the written in text won't show correct.


Cerca nel sito



HOME
Mi chiamo Rosa...
00. GALLERIA - i miei dipinti
01. Vincent Van Gogh
02. Paul Gauguin
03. Eugene Delacroix
04. Il Sublime...
05. Gustavo Rol
06. I Preraffaelliti
07. Frida Kahlo
08. I Viaggiatori dell'Infinito
09. wwNw
BIBLIOGRAFIA E FONTI
Eventi & Mostre
I MIEI OSPITI
Il SurjaForum



 Anthakarana
 Art Jewelry
 Blu Delfino Blu
 Gli Occhi del Drago
 Il Ponte dell'Arcobaleno
 Il Raggio Verde
 La Pietra Verde
 Le Pietre delle Fate
 Moonwitch
 Navaratna
 Rainbowbridge
 Saraswati
 Silvermoon
 Spazio Cucina
 Surja
 SurjaAge
 SurjaWorld

Torna alla Home del SurjaRing

Hai voglia di partecipare attivamente? Vuoi vedere pubblicato un tuo intervento inerente gli argomenti trattati all'interno di questo sito? INVIACI un messaggio illustrandoci l'argomento che desidereresti trattare: ti risponderemo al più presto richiedendoti l'invio del materiale, ed anche una tua foto, se vuoi.

Pubblicheremo gli interventi che, a nostro giudizio, saranno ritenuti più originali ed interessanti.
3.3.Lo studio della natura

Angeli dei Sette Chakra
Gli Angeli dei Chakra si rivolgono ad animi in cammino verso un sempre maggiore e consapevole equilibrio personale.
Donarsi o donare un angelo dei Chakra è un gesto colmo di simboli e significati.

Visualizza tutti gli Angeli dei Sette Chakra>>>
Lo studio così accurato della natura era dovuto al fatto che si riconosceva ad essa una sua intrinseca poeticità e il carattere di messaggio divino; il mezzo per decifrarlo era una tecnica pittorica umile, onesta che fosse vicina a quella degli antichi maestri. L’imitazione particolaristica delle cose naturali avviene per vivere con esse in un’intima comunione, che permetterà di scoprire il loro segreto, la loro spiritualità.
Un altro procedimento, sempre in linea con l’attenzione verso il microcosmo della natura fu quello di dipingere en plein air per molte ore al giorno, lasciando incompleto solo lo spazio destinato alle figure aggiunte poi a studio, facendo posare la modella o il modello.
La caratteristica peculiare della pittura preraffaellita è una brillantezza di colori che colpisce in modo notevole il nostro occhio. Per ottenere questo risultato nei loro quadri ad olio, essi applicarono, il metodo che i primitivi usavano per realizzare gli affreschi: dipingere in tempera sull’intonaco fresco. Procedevano così: stendevano sulle loro tele uno strato di intonaco bianco e, prima che si asciugasse completamente, dipingevano leggermente con pennelli sottili e colore liquido. Il leggero strato di colore veniva incorporato con il fondo la cui superficie bianca traspariva, restituendo una brillantezza che è la marca precipua dei quadri preraffaelliti.
Per quanto concerne la scelta dei colori, essa fu determinata da una reazione contro le mezze tinte e gli sfondi scuri, tanto comuni nella pittura inglese del tempo. Essi adottarono i colori fondamentali, trascurando ogni graduazione e pastosità.

“ Edward Burne-Jones e William Morris furono destinati ad essere gli strumenti del Preraffaellismo rinato. Era un secondo inizio del Preraffaellismo, da non confondere con il primo; tuttavia non poteva essere considerato come qualcosa di completamente diverso dal Preraffaellismo originale per il fatto che fosse un nuovo inizio.”
(Gaunt, op. cit. p. 92)

I due giovani si incontrarono ad Oxford nel 1852. Entrambi condividevano una vocazione religiosa che, dopo poco tempo, cambiarono in quella artistica.
William Morris, erede di John Ruskin, si distinse per un suo più spiccato impegno sociale. Credeva ciecamente in un rinnovamento politico-sociale e intese applicare le teorie del socialismo utopistico, che già si erano diffuse in Inghilterra.

Dopo aver letto Marx, intravedeva nella bottega medievale, una volta ricostituita, il mezzo per superare l’alienazione del lavoro capitalistico. Si opponeva alla cosiddetta produzione in serie e difendeva, invece, la capacità di creatività del singolo individuo e il lavoro di gruppo.
Nel 1861, Morris fonda la Morris, Marshall, Faulkner & Co., una società dove si producevano quadri, tappezzerie, arazzi, sculture, vetrate e dove la personalità di Burne-Jones emerge prepotentemente. Egli fu il progettista di una grande quantità di vetrate alla cui realizzazione parteciparono anche Rossetti, Madox Brown, Webb, Hughes. Lo stile della nuova ditta era caratterizzata da eleganti arabeschi e da motivi d’ispirazione medievale.
Anche il movimento delle Arts and Crafts sorse ad opera di Morris e dei suoi discepoli, nel 1888. Il loro obiettivo era quello di ridare valore d’arte all’artigianato come reazione al cattivo gusto che dominava la produzione industriale. Opponendosi allo scadimento del livello qualitativo ed estetico degli oggetti di uso comune e rifiutando l’uso della macchina, miravano alla produzione manuale di questi oggetti. Il limite della concezione artistica di Morris, per un ritorno ad un Medioevo utopistico, sta nel fatto che egli non si avvide che il costo dei suoi prodotti risultava molto elevato e che, solo pochi eletti avrebbero potuto godere di quelle meraviglie.
Burne-Jones, invece, porterà all’estrema e logica conclusione il discorso sulla confraternita originaria, analizzando, spesso, la figura femminile che, ci restituisce attraverso una resa progressiva di raffinatezza ed eleganza di linee, motivi questi ultimi che sono alla base del movimento simbolista e dell’Art Nouveau.

Fabiana Patrì
© F.Patrì - Tutti i diritti riservati. È vietato utilizzare i testi senza autorizzazione.

Bibliografia
- AA. VV., Enciclopedia dell'Arte Garzanti, Milano, Garzanti, 1973
- Bate, Percy H., The English Pre-Raphaelite Painters, New York, AMS Press, 1972
- Benedetti, Maria Teresa, " Nazareni e Preraffaelliti: un nodo nella cultura del xix secolo", Bollettino d'Arte, n.14, LXVII, (1982)
- Danesi, Silvia, " Medioevo Rivisitato : The Pre-Raphaelite Brotherhood", Il Revival, Argan, C.G. ( a cura di), Milano, 1974
- Doughty, Oswald, A Victorian Romantic: Dante Gabriel Rossetti, London Mller, 1949
- Duby, George e Michelle Perrot, Immagini delle Donne, Roma-Bari, Laterza, 1992
- Fredeman, William E., Pre-Raphaelitism. A Bibliocritical Study, Cambridge (Mass), Harward U.P., 1965
- Gaeta, Mattia, " I Preraffaelliti", F.M.R., fasc.22, (1984)
- Gaunt, William, The Pre-Raphaelite Dream, New York, SchockenBooks, 1966
- Hauser Arnold, Storia sociale dell'Arte, Torino, Einaudi 1956
- Hosmon, Robert Stahr, (ed by) The Germ, Florida, University of Miami Press, 1970
- Hunt, John Dixon, The Pre-Raphaelite Imagination 1848-1900, London, 1968
- Hunt, William Holman, Pre-Raphaelitism and Pre-Raphaelite Brotherhood, London, 1905
- Stanford, Derek (ed by), Pre-Raphaelite Writing, London, J.M. Dent, 1973
- Vinciguerra, Mario, Il Preraffaellismo Inglese, Bologna, Nicola Zingarelli Editore, s.d.
- Watkinson, Raymond, Pre-Raphaelite Art and Design, London Studio Vista, 1970
In riferimento alla recente legge del 2015 entrata in vigore il 2 giugno sui cookie, avvertiamo i visitatori che questo sito non utilizza cookie per raccogliere dati degli utenti ma solo cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito e per consentire agli utente di accedervi.

Non dimenticare di iscriverti
alle NewsLetter di questo sito!



Vuoi un regalo dal SurjaRing?
clicca qui





Ti piace questo sito?
Invita anche un tuo amico a visitare il SurjaRing!
clicca qui



Collabora con noi!
C'è un argomento che ti appassiona
e desideri condividerlo nel web?
Hai voglia di diventare uno dei nostri?
Collabora con noi!
C'è uno spazio gratuito che ti attende
all'interno del SurjaRing.
Clicca qui




REGISTRATI
per ricevere novità
dal SurjaRing










Per la pubblicità su     questo sito clicca qui!

Segnala il SurjaRing     ad un amico

Partecipa al     SurjaForum

Fai di SurjaRing la tua     Home Page

Collabora con noi

Ascolta la SurjaMusica


Surja

Cristallidiluna

BluGanesha

Profumidoriente


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in
SurjaRing?


Ars culinaria
La Locanda di Donna Sofia


SurjaForum
Partecipa anche tu al Forum del SurjaRing!


SurjaTeam
Chi scrive in SurjaRing?


Free Internet - Free e-mail
NAVIGA IN INTERNET con un accesso sicuro e veloce al costo di UNA TELEFONATA URBANA ed una casella e-mail con ANTISPAM e ANTIVIRUS!


I CHING
Consulta l'oracolo: un nuovo servizio offerto da SurjaRing


ScambioBanner
Esponi un banner del tuo sito in SurjaRing


SurjaForum
Partecipa anche tu al forum del SurjaRing!




SurjaTeam
Chi collabora con SurjaRing?

SurjaLink
I siti consigliati da SurjaRing

SurjaDono
Richiedi il dono del SurjaRing

ScambioBanner


powered by Neomedia

© Copyright Surja s.a.s. Tutti i diritti riservati.
È vietato utilizzare i contenuti di questo sito senza autorizzazione.